Vino di struttura il cui flavour mostra delicate note balsamiche e speziate che non sacrificano la percezione del frutto.
La struttura non è appesantita dall’alcol ma equilibrata da una stimolante freschezza

Tagliatelle di pasta fresca al thé verde con gamberi rossi di Mazzara e pomodorini
UNOBARRATO – Napoli

Linguine con calamari e cuori di carciofo
MINGONE – Carnello di Arpino (FR)

Passatina di pomodoro fresco, melanzane scottate e canederli di ricotta croccante
OPIFICIO – Roma

Fettucce di Gragnano al pomodoro verde di Sorrento e provolone del Monaco
UNOBARRATO – Napoli

Scampi e orata con pomodorini, olive di Gaeta e patate al forno
AL CEPPO – Roma

Parmigiana di zucchine provola affumicata e baccalà
OPIFICIO – Roma

TIPOLOGIA e CATEGORIA
Vitigno/i del vino base
Zona di produzione
Suolo
Epoca d'impianto
Numero Ceppi / Ha
Sistema di allevamento
Quintali di uva / Ha
Esposizione
Epoca di vendemmia
Raccolta
Fermentazione
Durata della fermentazione
Invecchiamento/maturazione
Gradazione alcolica
Acidità totale in bottiglia
Estratto secco totale
Temperatura di servizio
Numero bottiglie prodotte
PASSERINA DEL FRUSINATE IGT riserva
Passerina (Campolese) 85% , Moscato bianco 15%
Pescosolido (FR)
Arenaceo – calcareo (a scheletro prevalente)
2002
4.000
Guyot
50
Sud
Ultima settimana di ottobre
Manuale
Fermentini di acciaio inox
15 giorni a max 20°C
6 mesi acciaio + 6 mesi botti di rovere francese II
13,0 %
5,5 %
26 ‰
12 °
500